Avvocato per stupefacenti

Reati penali tributari

Lo studio legale D’Andria si occupa di reati penali tributari. Si tratta di reati strettamente collegati con l’obbligo contributivo, costituzionalmente previsto all’art. 53, del contribuente imprenditore o del libero professionista. Lo studio si avvale dell’esperienza e della collaborazione di esperti in materia tributaria quali fiscalisti e commercialisti, di un costante confronto con la disciplina e …

Reati penali tributari Leggi tutto »

Separazione: niente assegno se si è in grado di lavorare

Una recente sentenza di cassazione (n. 28870, sezione Prima, del 27-12-2011) ha stabilito che: “L’ex marito disoccupato non ha diritto al mantenimento per i periodi in cui non lavora se in teoria ha la possibilità di collocarsi nel mercato del lavoro. D’altronde, non è sufficiente allegare meramente uno stato di disoccupazione, dovendosi verificare, avuto riguardo …

Separazione: niente assegno se si è in grado di lavorare Leggi tutto »

Diritto di informazione e dovere di verifica

Diritto di informazione e dovere di verifica Lo studio legale D’Andria sovente si trova a trattare la materia della diffamazione a mezzo stampa, laddove non è solo il personaggio pubblico oggetto di notizie appetibili dal punto vista giornalistico, ma anche il cittadino comune. Non è raro, infatti, che semplici cittadini, privi di qualsivoglia notorietà, ritrovino …

Diritto di informazione e dovere di verifica Leggi tutto »

Stupefacenti: spacciatore o assuntore?

Spacciatore o assuntore Il fatto Il caso che prospettiamo all’attenzione dell’utente è quello di un nostro assistito che aveva già subito una condanna penale a 5 anni di reclusione per traffico internazionale di stupefacenti. Il signor XXX stava scontando il fine pena in detenzione domiciliare. Ebbene, durante la notte, – a seguito di una segnalazione …

Stupefacenti: spacciatore o assuntore? Leggi tutto »

Il sistema delle false accuse

Gli ultimi decenni hanno visto l’Italia all’avanguardia giuridica per la tutela della donna e della famiglia grazie anche a significativi inasprimenti di pena e all’introduzione di figure di reato meglio definite (come quella relativa allo stalking). Fa da controaltare un fenomeno che silenziosamente si va facendo sempre più largo nelle aule dei nostri tribunali: il …

Il sistema delle false accuse Leggi tutto »

Vittoria in corte d’appello

Il Corrieredellasera.it pubblica la notizia dell’assoluzione con formula piena dell’investigatore privato condannato in primo grado a 6 anni e mezzo di reclusione per aver attenzionato sessualmente la nipotina di 7 anni. In primo grado era stato invece condannato a 6 anni e mezzo di reclusione Investigatore privato accusato di pedofilia assolto in appello con formula …

Vittoria in corte d’appello Leggi tutto »

La verità? solo un punto di vista

Francesco D’Andria: “La verità? Solo un punto di vista” False accuse di reati sessuali. Verità apparenti. Condanne ingiuste. Il processo penale raccontato dalla trincea del tribunale di Milano. Francesco D’Andria mi accoglie nella sua stanza con una stretta di mano decisa e un sorriso misurato. Non ci sono squali nell’acquario dello studio come in un libro …

La verità? solo un punto di vista Leggi tutto »

Lo spaccio di stupefacenti

Le sostanze psicoattive o psicotrope comunemente chiamate “droghe sono sostanze farmacologicamente attive in cui è presente un agente chimico che produce effetti sul nostro organismo alterando le nostre normali funzioni biologiche, psicologiche e mentali. L’art. 75 D.P.R. 309/1990 Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei …

Lo spaccio di stupefacenti Leggi tutto »

Droga, spaccio o uso personale?

Le sostanze psicoattive o psicotrope comunemente chiamate “droghe sono sostanze farmacologicamente attive in cui è presente un agente chimico che produce effetti sul nostro organismo alterando le nostre normali funzioni biologiche, psicologiche e mentali. L’art. 75 D.P.R. 309/1990 ” Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione …

Droga, spaccio o uso personale? Leggi tutto »

Abusi sessuali

Nel nostro ordinamento il reato di violenza sessuale o abusi sessuali è disciplinato dall’art. 609-bis e seguenti del codice penale. La disposizione penalistica punisce con la reclusione da cinque a dieci anni chiunque con violenza o minaccia o mediante abusi sessuali attraverso l’abuso di autorità e che costringe un’altra persona a compiere o subire atti …

Abusi sessuali Leggi tutto »

Stalking

Atti persecutori o, per usare il termine anglosassone in voga, stalking. Tutti ne sentiamo spesso parlare, ma quando si può legittimamente considerare integrato il nuovo delitto introdotto dal legislatore nel 2009 (d.l. 23/02/2009, n.11)? L’articolo 612-bis è stato inserito nel codice penale al nobile fine di garantire una tutela anticipata a beni giuridici di primaria …

Stalking Leggi tutto »

Torna su