Reato di spaccio

Ciao sono Francesco D’Andria e sono un avvocato penalista che si occupa specificamente di reati legati allo spaccio, al traffico di stupefacenti, e all’associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Da 10 anni svolgo questa professione con cuore e passione, ottenendo importanti risultati per i miei assistiti.


Devi sapere che in Italia sono innumerevoli i casi celebri e (purtroppo meno celebri) di persone ingiustamente coinvolte in inchieste giudiziarie aventi ad oggetto il traffico di stupefacenti.

Basti pensare al caso giudiziario del signor Daniela Barillà, piccolo imprenditore lombardo, nato nelle Marche ma di origine calabrese, il quale fu arrestato nel 1992 nel comune di Nova Milanese per un grossolano scambio di persona.

Dopo anni di calvario giudiziario il Barillà è stato assolto il 17 Luglio 2000 per non aver commesso il fatto (gli è stato dedicato anche un film “L’uomo sbagliato” interpretato da Beppe Fiorello).

E cosa dire del celeberrimo caso di Enzo Tortora (noto presentatore televisivo) ingiustamente accusato da “Pentiti” di essere un associato alla camorra ed essere dedito al traffico di sostanze stupefacenti.

Ebbene, visti questi casi è importante dire che non basta essere innocenti per non finire nel calderone giudiziario. Errare humanum est (sbagliare è umano), se poi si pensa a delle inchieste ove vi sono tantissimi imputati è facile che l’Autorità di Polizia faccia di tutta un’erba un fascio.


Sicché è doveroso dire che il reato di spaccio e traffico di stupefacenti è un reato complesso in quanto, semplificando ai minimi termini, la semplice detenzione può essere ricondotta ad un’attività di illecita e l’accusato può essere identificato come lo spacciatore di turno (mentre la persona può essere un semplice assuntore).

Reato di spaccioAltre volte la “causa del reato” può essere la pura “vicinanza” a persone o personaggi possono risucchiare un innocente nel baratro di un processo senza uscita (es. essere amico di un trafficante o essere la sua amante ma non praticare con il reo nessuna attività illecita).

Oppure, altre volte ancora, le persone possono essere coinvolte in mastodontiche indagini in cui non vi è neanche prova dello stupefacente rinvenuto! Pur tuttavia le persone potrebbero essere “tirate dentro” sulla base di intercettazioni telefoniche o intercettazioni ambientali (c.d. processi di droga parlata).

Vista la complessità di questi processi è fondamentale avere al proprio fianco un avvocato penalista che conosca la materia (come ad esempio la legge e normativa sugli stupefacenti), che sappia passare ai raggi x il fascicolo processuale, che sappia portare in giudizio alibi, prove, e che sappia giustificare le parole utilizzate nelle intercettazioni telefoniche e ambientale riconducendo quelle frasi proferite dall’indagato/imputato al significato autentico di esse.

Insomma, una difesa specializzata in materia di stupefacenti che possa fare realmente la differenza.

Approfondimenti sul reato di spaccio stupefacenti
Reato di spaccio stupefacenti

Scopriamo insieme una serie di approfondimenti e articoli redatti dal nostro Studio Legale Penale e legato al reato di spaccio stupefacenti. All’interno dei nostri approfondimenti si potranno trovare anche informazioni interessanti in merito al Sert come funziona, al Sert cosa è ed a molto altro sul tema.

Traffico di droga e stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Traffico di droga e stupefacenti: internazionale, ed arresti

Traffico di Droga e stupefacenti “È detta sostanza stupefacente, psicoattiva o psicotropa una sostanza chimica farmacologicamente attiva, dotata di azione psicotropa, ovvero capace di alterare l’attività mentale e in grado di indurre, in diverso grado, fenomeni di dipendenza, tolleranza e assuefazione.” La sostanza stupefacente e lo spaccio: cosa si deve sapere sul traffico di droga

Leggi Tutto »
Sert come funziona
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Sert: come funziona? e’ obbligatorio?

Sert: come funziona? Prima di dare una spiegazione sul Sert e su come funziona, spieghiamo nello specifico di cosa si tratta. Il servizio per le tossicodipendenze (SERT) è un servizio pubblico dislocato nei distretti di tutte le ASL ed è stato creato dal sistema sanitario nazionale per curare le dipendenze ma non solo, il SERT

Leggi Tutto »
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Sert: cosa è, e cosa comporta l’iscrizione

Sert: cosa è, e cosa comporta l’iscrizione al Sert, ma soprattutto, quanto è utile il SER.T per il tossicomane accusato del reato di spaccio di sostanze stupefacenti ai fini di evitare il carcere e accedere all’affidamento in prova? Ne parliamo in quest’articolo. Il SERT (Servizio per le Tossicodipendenze) è un servizio pubblico del Sistema Sanitario

Leggi Tutto »
Spaccio di droga e stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Spaccio di droga e stupefacenti, quale pena nel codice penale

Spaccio di droga e stupefacenti: cosa è bene sapere? Le droghe sono sostanze in grado di modificare lo stato di coscienza delle persone che le assumono e fanno provare loro piacere ed emozioni alterate. Lo spaccio di droga e sostanze stupefacenti o psicotrope rappresenta una delle piaghe della nostra società: è il cuore pulsante dell’economica

Leggi Tutto »
Legge e normativa sugli stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Legge e normativa sugli stupefacenti: 2015 e art.73

Legge e normativa sugli stupefacenti. Il mercato della droga occupa il terzo posto sul podio mondiale a livello di guadagno, dopo quello del petrolio e degli armamenti. Si tratta di un dato allarmante che ha creato problemi di sicurezza sociale e sanitaria e lacune enormi per quanto riguarda l’efficacia delle strategie di contrasto, impegnate anche

Leggi Tutto »
testo unico stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Testo unico stupefacenti aggiornato

Testo unico stupefacenti: di cosa tratta? In Italia, il testo di riferimento che disciplina le attività illecite della coltivazione, della produzione, del commercio e dell’utilizzo di sostanze stupefacenti o psicotrope è il Testo Unico (D.P.R. 309/90). Il Testo Unico affonda le sue radici nella Legge n. 685 del 1975, modificata dalla Legge 162 del 1990,

Leggi Tutto »
Traffico internazionale di droga e di stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Traffico internazionale di droga e di stupefacenti, quale pena?

Traffico internazionale di droga e di stupefacenti: esso ha un valore di guadagno di circa 24, 3 miliardi di euro. Le tratte del traffico di sostanze stupefacenti o psicotrope variano al variare del tipo di sostanza che deve essere trasportata da un luogo ad un altro. Ogni anno, viene pubblicato il World Drug Report, un’analisi sul

Leggi Tutto »
Articolo 75 sugli stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Articolo 75 sugli stupefacenti e cassazione

Articolo 75 sugli stupefacenti: cosa dice? Il mercato della droga e, quindi, del traffico internazionale ha un valore di guadagno di circa 24, 3 miliardi di euro. Le tratte del traffico di sostanze stupefacenti o psicotrope variano al variare del tipo di sostanza che deve essere trasportata da un luogo ad un altro. Ogni anno,

Leggi Tutto »
Guida sotto effetto di sostanze stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti

Guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti: a cosa si va incontro? In Italia, l’art. 187 del Codice Della Strada punisce i conducenti di auto che, al momento del fatto, si trovano in stato di alterazione psico-fisica causata dall’uso di sostanze stupefacenti o psicotrope. Tali soggetti andranno incontro ad una responsabilità penale. L’art. 187 stabilisce che:

Leggi Tutto »
Detenzione di sostanze stupefacenti art.73
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Detenzione sostanze stupefacenti art. 73 e pena

La detenzione di sostanze stupefacenti secondo l’art.73, finalizzata allo spaccio, costituisce reato. Invece la sola detenzione per consumo personale configura un illecito amministrativo: in tal caso le sanzioni consistono, ad esempio, nella sospensione dell’uso della patente, del porto d’armi, del passaporto o del permesso di soggiorno per un periodo che ha una durata variabile. È

Leggi Tutto »
Spaccio di droga e pena
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Spaccio di droga pena detentiva, minima, per favoreggiamento e minorenni

Spaccio di droga e pena prevista. In Italia, la legge che disciplina il tema relativo agli stupefacenti è il Testo Unico (T.U.) 309 del 1990. Esso stabilisce le norme che regolano gli aspetti legati alla produzione, al commercio e all’uso di sostanze stupefacenti, alla repressione delle attività illecite, alla prevenzione delle tossicomanie e alla cura

Leggi Tutto »
Perquisizione domiciliare stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Perquisizione domiciliare stupefacenti, sequestro e confisca

Perquisizione domiciliare per stupefacenti: cosa significa? La perquisizione è un mezzo di ricerca della prova. Il fine della perquisizione è quello di rinvenire, sulla persona o nel luogo del supposto reato, cose o tracce pertinenti al reato. Come detto, la perquisizione può essere personale, cioè sulla persona dell’indagato, oppure locale, o ancora sui beni a

Leggi Tutto »
Uso di sostanze stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Uso di sostanze stupefacenti, detenzione per uso personale e conseguenze

Uso di sostanze stupefacenti. Il termine “droga” è un termine che, originariamente, comprendeva ogni tipo di aromi e spezie. Ad oggi, invece, tale termine evoca esclusivamente le sostanze naturali o di sintesi, capaci di modificare l’umore, la percezione e l’attività mentale. Negli ultimi anni sta emergendo un fenomeno difficilmente controllabile: l’aumento di giovani che sempre

Leggi Tutto »
Stupefacenti ad uso personale
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Stupefacenti ad uso personale, detenzione e quantitativo

Stupefacenti ad uso personale: cosa sapere sia in merito alla detenzione che all’uso quantitativo? La detenzione di una sostanza stupefacente può avere due finalità: 1) Essere ceduta a terzi e, ciò, configura l’ipotesi di spaccio. In tal caso il soggetto può essere perseguito penalmente; 2) Essere utilizzata per un uso personale: il soggetto commette un

Leggi Tutto »
Revoca patente condanna stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Revoca patente condanna stupefacenti e minore accusato di spaccio

Revoca patente condanna stupefacenti: cosa è bene sapere? Il fenomeno della tossicodipendenza, negli ultimi anni, ha cominciato a coinvolgere in larga misura anche i giovani minorenni a causa della graduale riduzione dell’età della prima esperienza di assunzione di sostanze stupefacenti, dell’aumento del numero dei reati commessi per procurarsi le dosi utili e della maggiore disponibilità

Leggi Tutto »
Reati in materia di stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Reati in materia di stupefacenti e normativa

Reati in materia di stupefacenti: quali sono? In Italia, la normativa che si occupa del tema delle sostanze stupefacenti e psicotrope è il Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza. In particolare, negli artt. 72-83 vengono disciplinate le fattispecie delittuose legate

Leggi Tutto »
Spaccio di droga e codice penale
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Spaccio di droga codice penale anche su detenzione

Spaccio di droga e codice penale: cosa dice la legge in merito? Il reato di spaccio o di traffico di sostanze stupefacenti è contemplato non dal codice penale ma è inserito in apposita legge speciale, ossia la legge 309/90 Testo unico in materia di stupefacenti. Fatta questa doverosa premessa vi è da dire che le

Leggi Tutto »
Possesso di stupefacenti
Stupefacenti
Avv. Francesco D'Andria

Possesso stupefacenti: cosa dice la cassazione

In Italia, la detenzione ed il possesso di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio costituisce un reato. Invece, il possesso di stupefacenti per un consumo personale configura un illecito amministrativo: in tal caso le sanzioni consistono, ad esempio, nella sospensione dell’uso della patente, del porto d’armi, del passaporto o del permesso di soggiorno per un periodo

Leggi Tutto »

Il primo passo per risolvere il vostro problema!

Per un APPUNTAMENTO può contattarci al n° 02 5460319 o potete compilare il form

Torna su